mercoledì 11 maggio 2016

Se a maggio nevica, noi andiamo alle terme

SaturniaIn questo periodo di tempo pazzo, quando apri le finestre al mattino puoi vedere dalla neve al sole estivo l'unica certezza è che il meteo è sicuramente in contrasto con i tuoi desideri e programmi....così pensando a dove avrei preferito essere in un giorno di pioggia torrenziale, preceduto da una nevicata sulle vicine montagne, mi sono venute in mente loro....LE TERME.
Non sono un assidua frequentratrice, sono stata nel ruscello che alimenta quelle di Saturnia, parecchi anni fa, era estate, faceva caldo e la mia presione ha avuto la peggio...ma è stato comunque carino. www.termedisaturnia.it
Grazie alla raccolta punti esselunga ho potuto trascorrere ben due volte una gionata di relax e coccole a Pre Saint Didier in Valle d'Aosta.  termedipre.it
Bagno vignoni
Durante una breve vacanza abbiamo visitato Bagno Vignoni in Toscana, la sua piazza unica al mondo è una grande vasca di acqua calda, le colline spettacolari che lo circondano e proprio in questa occasione ho scoperto che anche qui ci sono Le Terme.... non ho avuto la possibilità di testarle, ma non dispero, prima o poi. terme di bagnovignoni
Certo un "problema" è che in  molti di questi centri non sono ammessi i bambini, non che sia male per chi vuole rilassarsi e godere di pace e silenzio, ma i miei figli vorrebbero tanto poter godere di questo dono della natura e prima poi li porteremo in qualche struttura che li ammette, per esempio a Lukerbad (svizzera) ci sono impianti pubblici in cui i bimbi sono ammessi (è previsto il biglietto famiglia) e altri privati dove non posso entrare. leukerbad-therme
Terme di catez
Altro luogo che accontenta genitori e figli sono le terme di Catez in Slovenia...praticamente un parco acquatico con acqua calda, lo avevamo inserito tra i desiderata di una vacanza itinerante, ma le vacanze nomadi  sono belle se vai dove ti porta il momento e noi abbiamo deviato e cambiato destinazione. Rimaniamo molto curiosi di tuffarci in queste piscine, abbiamo mandato una famiglia di amici a cui sono molto piaciute e le abbiamo scoperte su raccomandazione di un vicino di campeggio che le frequenta con assiduità. www.terme-catez.si/it 
In italia ci sono innumerevoli impianti termali, con le carratteristiche più disparate, poteri curativi interessanti, da ragazzina accompagnavo la mia amica che faceva le cure termali a Sirmione sul Lago di Garda, adatte per le vie respiratorie. terme di Sirmione 
Sempre sul Garda, c'è il parco termale di Colà benessere lago di Garda e a quanto vedo sul sito ci sono altri stabilimenti, che non conoscevo, intorno al lago.
Credo che si potrebbe andare avanti ancora, mia zia usava andare a fare "i fanghi" ad Abano www.abano.it oppure a www.termemontecatini.it. 
Insomma il suggerimento è di trascorrere una giornata o week end o meglio ancora una settimana alle terme, una tradizione antica che è ancora gradita.

domani andiamo a ...Paestum

Tempio di Atena - Pestum Paestum, area archeologica Durante le vacanze in Cilento   ci siamo regalati una serata al Parco Archeologico...

post più popolari