mercoledì 26 agosto 2015

Andiamo a scoprire Santa Caterina del sasso


Santa Caterina del Sasso

Una gita adatta ad ogni stagione ed ai diversi gusti è quella all'Eremo di Santa Caterina del Sasso (comune di Leggiuno, Provincia di Varese) sulla sponda lombarda del Lago Maggiore Santacaterinadelsasso .lago maggioreorari battelli
Si tratta di una piccola chiesa incastonata tra le rocce a strapiombo sul lago, che offre un panorama unico, una vista mozzafiato, una passeggiata suggestiva oltre ad essere un luogo di raccoglimento e preghiera.
Noi l'abbiamo raggiunta via terra, seguendo le indicazioni stradali si arriva facilmente al parcheggio (gratuito) con adiacente area pic nic attrezzata di tavoli e piccolo parco giochi per bambini, dal parcheggio in un attimo si raggiunge la “piazza” superiore. Da qui si deve scendere verso la chiesa e ci sono due possibilità, la scalinata panoramica o il nuovo ascensore scavato nella roccia che al costo di 0.50 € a persona evita la discesa o magari la risalita.

Abbiamo scelto la discesa percorrendo la scalinata panoramica, molto curata che in un attimo ci ha condotti a destinazione e visto che ci è piaciuto abbiamo scelto questa via anche per la risalita. Il luogo è molto semplice ed accogliente, è gradevole anche solo sedersi sotto il pergolato ricoperto di glicine a godere la quietee il fatto di essere a picco sul lago rende il tutto più affascinante.La chiesetta è piccola e molto curata, sul sito sono riportati gli orari delle funzioni religiose e le modalità di accoglienza dei gruppi info-orari.

Volendo l'eremo è raggiungibile anche dal lago, ci sono i batteli di linea che da Pallanza ed Arona fanno scalo proprio sotto la chiesa, basta salire gli 80 gradini che dal molo portano su, qui non c'è l'ascensore, chi ha delle difficoltà con le scale forse deve prediligere l'arrivo via terra.Gli orari e le tratte del battello si possono trovare facilemnte sul sito  Orari Battello
A noi questa gita è piaciuta, siccome era presto per rientrare siamo andati a fare due passi sul lungo lago ad Angera, ma c'è l'imbarzzo della scelta.







sabato 8 agosto 2015

La notte di San Lorenzo

Quella di andare a vedere le stelle cadenti è sempre stata una bella scusa per trascorre qualche ora sotto un romantico cielo stellato, da ragazzini attendevamo con gioia il 10 agosto, lo spettacolo è molto affascinante e l'atmosfera sempre magica.
Con l'avvicinarsi della magica notte di San Lorenzo mi è tornata in mente la giornata trascorsa ad INFINI.TO il planetario di Torino e sbirciando sui vari siti ho scoperto un po' di appuntamenti con le stelle cadenti…..chissà in quanti riusciranno a vederle e ad esprimere adeguati desideri.

Questo è tutto quello che sono riuscita a trovare in rete, ma immagino ce ne siano moltissime altre.

la notte di San Lorenzo
Torino

Roma

Brembate di Sopra

Brescia

Genova

Milano

Valle d'Aosta

Rovereto

San Giovanni in Persiceto

E per chi non vuole, non puo' muoversi o ha il cielo nuvolo sopra alla testa in diretta streaming su YouTube 

Buone stelle cadenti!!!!!!! 

domani andiamo a ...Paestum

Tempio di Atena - Pestum Paestum, area archeologica Durante le vacanze in Cilento   ci siamo regalati una serata al Parco Archeologico...

post più popolari